Home » contest » Garda Cooking Cup: vi aspettiamo con Il Garda in Padella!
Garda Cooking Cup: vi aspettiamo con Il Garda in Padella!

Garda Cooking Cup: vi aspettiamo con Il Garda in Padella!

Quaranta barche, quaranta cuochi (di bordo), quaranta blogger Aifb per l prima edizione della Garda Cooking Cup.

Il segreto della felicità è possedere una decappottabile e un lago.
(Charlie Brown)

Sabato 24 e domenica 25 settembre 2016 le acque di Salò ospiteranno la prima edizione della Garda Cooking Cup, una competizione che unisce in un unico progetto la vela amatoriale, la cucina di qualità e le eccellenze del territorio, nella quale si alterneranno momenti di sport, agonismo, divertimento, solidarietà, enogastronomia e cultura, con il fine ultimo di promuovere le aziende, i prodotti del territorio e il distretto turistico di Salò e del suo golfo.

Testimonial di eccezione dell’evento saranno Davide Oldani, per la parte culinaria, e, per la parte velica, la gardesana Federica “Chicca” Salvà, una velista che vanta tre titoli italiani e due partecipazioni alle Olimpiadi nella Classe 470; Campionessa Europea Melges 24 nel 1996 e allenatrice della Squadra Nazionale Olimpica 470 nel 2003 e nel 2004.

Davide oldani

Photo credits: www.enterisi.it

Alla manifestazione, ideata da PO Box Garda Lake S.r.l., agenzia di marketing territoriale, e organizzata dalla stessa in collaborazione con il Comune di Salò, la Pro Loco e la Società Canottieri Garda Salò, l’AIFB concorrerà appunto realizzando, in parallelo, il Food ContestIl Garda in Padella”.

Il Contest coinvolgerà 40 Food Blogger, che saranno preselezionati tra gli associati AIFB secondo i consueti criteri e che si cimenteranno nella preparazione di ricette originali utilizzando ingredienti tipici del lago e attingendo alla tradizione culinaria locale.

Le iscrizioni al Food Contest saranno aperte in data 27 giugno 2016 e chiuse lunedì 4 luglio alle ore 23.59, mentre il termine massimo per l’invio delle ricette è fissato in data 5 settembre 2016.
Il nostro compito come AIFB, coerentemente con il nostro Statuto e con la volontà che insieme abbiamo espresso e condiviso di costituire sede permanente e occasione istituzionale di formazione continua, sarà quello di valorizzare e far conoscere (e, quindi, prima ancora, imparare a conoscere) le tante eccellenze locali che saranno messe a disposizione dall’Organizzazione.
In particolare, ai partecipanti ammessi verrà consegnata una cesta di prodotti tipici gardesani, per molti dei quali è indicato anche il link per accedere alle informazioni principali, che potranno essere utilissime per approfondire la conoscenza dei prodotti medesimi, quali:

Capperi di Gargnano
(http://www.giornaledibrescia.it/economia/agroalimentare-il-cappero-del-garda-alla-riscossa-1.3024545)
Zafferano di Pozzolengo
(http://www.zafferanodipozzolengo.it/home.html)
Chiaretto del Garda
(http://costaripa.it/rosamara/)
Farina gialla di Bedizzole
(http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_dicembre_28/antico-mulino-bedizzole-polenta-2113326312895.shtml)
Olio extra-vergine del Garda DOP
(http://www.oliogardadop.it/olio-garda-dop/)
Bagoss o formaggella di Tremosine
(http://www.tuttogarda.it/formaggi_garda.htm)

che dovranno essere usati e raccontati nel limite di due associandoli, se possibile (ma noi siamo sicuri che voi ce la metterete tutta), ad un pesce di lago come ad esempio il coregone o il luccio, o uno dei pesci di lago delle vostre vacanze, della vostra regione, della vostra infanzia.
Carlo Bresciani, vice presidente della Federazione Italiana Cuochi, e Anna Maria Pellegrino, presidente AIFB, valuteranno, dopo la chiusura del Contest, la migliore performance culinaria.

Non solo: verrà premiata anche la migliore fotografia a corredo del piatto, dal fotografo Roberto Vuilleumier, appassionato di windsurf e di vela. L’autore vincerà un weekend per due persone a Salò e potrà assistere alla regata.

Il primo classificato nella sez. ricette, oltre a vincere un weekend per due persone a Salò ed essere ospite alla cena di Gala, diventerà il quarto membro della giuria gastronomica della Garda Cooking Cup che sarà presieduta da Davide Oldani: insieme decideranno il vincitore della regata ovvero delle quaranta barche, con cucina e forno a bordo, e quaranta cuochi sottocoperta che si cimenteranno nella preparazione di un piatto e di un dessert, nelle 2 ore e 30 minuti della sfida. Verrà inoltre assegnato un premio speciale Cameo, “Più dolce di qualsiasi cosa dolce”, alla migliore performance del dessert, giudicata da una giuria selezionata dalla stessa Cameo.

Logo Garda Cooking Cup

Come fare per partecipare?

Inviate all’indirizzo partecipo@aifb.it la vostra candidatura completa di nome e cognome, indirizzo, link blog, email e numero di telefono, e dopo qualche giorno verrà pubblicato nel sito l’elenco con i nomi dei partecipanti.
Successivamente, i partecipanti riceveranno il kit dei prodotti con i quali sviluppare la ricetta che dovranno inviare editata secondo le indicazioni che verranno pubblicate, corredata di almeno due foto. I vincitori, ricetta e foto, riceveranno comunicazione entro il 12 settembre.

Hashtag: #gardainpadella #gardacookingcup2016 #gardaifb #aifb

Sarà un fine settimana che chiuderà l’estate e per il quale si sta già alacremente lavorando: adiacente a Piazza della Vittoria infatti verrà allestito il Villaggio Cooking, a cura di Creations S.r.l., dove troveranno ospitalità le aziende del territorio gardesano e le aziende sponsor dell’evento, nonché il palco e il maxischermo, dove si alterneranno cooking show, spazi di solidarietà come il Cameo Food Factory e momenti culturali come il talk show “Gabriele d’Annunzio: il cibo, lo sport, Salò…”. Eventi ai quali sarà possibile assistere pre-registrandosi sul sito della manifestazione (www.gardacookingcup.com).

Programma degli eventi in piazza:

Sabato 24 settembre:
ore 10:00 – taglio del nastro e apertura stand
ore 10:30 – Cameo Food Factory
ore 12:00 – cooking show Imetec Cukò con Marco Scaglione
ore 12:45 – inizio delle degustazioni di prodotti locali presso gli stand dedicati
ore 14:30 – cooking show Il Gelato in Pasticceria, con Nemox
ore 15:45 – cooking show con un Mastro Pasticcere Cameo
ore 17:00 – presentazione dell’evento e del testimonial velico, Federica Salvà
premiazione del vincitore del food contest Il Garda in Padella
presentazione degli equipaggi e delle ricette
ore 19:00 – chiusura stand
ore 20:00 – visita guidata alla mostra Da Giotto a De Chirico, allestita presso il MuSa di Salò
ore 20:30 – cena di gala presso il museo MuSa di Salò
ore 22:30 – festa con musica live sul piroscafo Italia, ormeggiato nei pressi della piazza, con ingresso limitato ai regatanti e ad altri ospiti muniti d’invito (giornalisti, opinion leader, sponsor, ecc..)

Domenica 25 settembre:
ore 09:45 – apertura stand
ore 10:00 – presentazione della giuria gastronomica
ore 10:30 – primo segnale d’avviso e partenza regata (max2 ore)
ore 11:15 – Gabriele d’Annunzio: il Cibo, lo Sport, Salò
ore 12:00 – cronaca della regata con testimonial –Federica Salvà e Davide Oldani
ore 12:30 – assaggio del Risotto alla Rose di Gabriele d’Annunzio, preparato con Imetec Cuko, accompagnato da vino Brut Rosè (su inviti)
ore 13:00 – cronaca degli arrivi e consegne dei piatti alla giuria
ore 14:00 – cooking show Imetec Zero Glu con Marco Scaglione
ore 15:00 – cooking show Imetec Succovivo con Marco Scaglione
ore 16:30 – premiazioni e cerimonia di conclusione

La sera di sabato 24 settembre, il Sindaco Gianpiero Cipani ospiterà Armatori e Signore, i rappresentanti delle aziende sponsor e i loro ospiti, gli espositori e i rappresentanti delle istituzioni locali, alla Cena di Gala, allestita nel chiostro del MuSa – il museo di Salò – e preparata da Carlo Bresciani e dal suo staff del Ristorante Antica Cascina San Zago.

La cena sarà preceduta da una visita riservata alla mostra “Da Giotto a De Chirico: i tesori nascosti”, esposta presso lo stesso MuSa.

Dopo la cena, la Nave Italia, storico simbolo del Garda, illuminata e con il gran pavese a riva, attenderà ospiti ed equipaggi, che danzeranno sulla musica della Nautiblues Band.

Aspettiamo quindi le vostre candidature e successivamente le vostre ricette!

E buon vento a tutti!

Share this:

10 Comments

  1. Contest "IL GARDA IN PADELLA": turbanti di trota con bagoss e capperi su crema di zucchine - stuzzichevole.com
    Contest "IL GARDA IN PADELLA": turbanti di trota con bagoss e capperi su crema di zucchine - stuzzichevole.com1 year ago

    […] sono i tre ingredienti principali scelti per il Contest “Il Garda in Padella” nato dall’Associazione Italiana Foodblogger – AIFB  in occasione della gara di […]

  2. Bignè allo zafferano con persico e capperi su salsa di Bagoss
    Bignè allo zafferano con persico e capperi su salsa di Bagoss1 year ago

    […] Buongiorno! oggi la seconda proposta per il nuovo contest targato AIFB, il Garda Cooking Chef. […]

  3. Garda Cooking's Cup: Carpaccio di trota ai capperi di Gargnano -
    Garda Cooking's Cup: Carpaccio di trota ai capperi di Gargnano -1 year ago

    […] tra i 40 fortunati prescelti per partecipare ad un evento importante come la Garda Cooking’s Cup è emozionante, gratificante, ma anche […]

  4. Filetto di carpa al forno con fonduta di bagoss e cialde di polenta - Acqua e Menta
    Filetto di carpa al forno con fonduta di bagoss e cialde di polenta - Acqua e Menta1 year ago

    […] questa ricetta di carpa al forno do il mio contributo al contest “Il Garda in padella” organizzato da AIFB in occasione della Garda Cooking Cup. Per l’occasione è stato […]

  5. Tartare di Persico Reale con chips di mais, panna cotta al bagoss e dip di zucchine | VISIONI DALLA CUCINA IN LA'
    Tartare di Persico Reale con chips di mais, panna cotta al bagoss e dip di zucchine | VISIONI DALLA CUCINA IN LA'1 year ago

    […] ricetta con la quale partecipo al contest Il Garda in Padella, promosso da AIFB e legato alla Garda Cooking Cup, la regata del gusto, una sfida velica e […]

  6. Filetti di Persico Reale in panatura di mais e capperi con macedonia di datterini, melone e zucchine | VISIONI DALLA CUCINA IN LA'
    Filetti di Persico Reale in panatura di mais e capperi con macedonia di datterini, melone e zucchine | VISIONI DALLA CUCINA IN LA'1 year ago

    […] ricetta con la quale partecipo al contest Il Garda in Padella, promosso da AIFB e legato alla Garda Cooking Cup, la regata del gusto, una sfida velica e […]

  7. Garda cooking cup: crostone di polenta con tapenade di capperi, verdure croccanti e trancio di pesce persico spadellato al sesamo -
    Garda cooking cup: crostone di polenta con tapenade di capperi, verdure croccanti e trancio di pesce persico spadellato al sesamo -1 year ago

    […] per consegnarvi la prima ricetta che ho preparato a casa (prima di partire) per partecipare alla Garda Cooking Cup insieme ad una quarantina di colleghe di Aifb: partendo da un’idea ho sviluppato in […]

  8. Il tête à tête invernale di Lesbia e Gaio Valerio: gnocco di polenta con formaggio Bagoss e pere e pesce persico saltato nella pancetta affumicata -
    Il tête à tête invernale di Lesbia e Gaio Valerio: gnocco di polenta con formaggio Bagoss e pere e pesce persico saltato nella pancetta affumicata -1 year ago

    […] del tripode?  Un bel vade retro, sicuramente! Stavo pensando  alla ricetta da proporre alla Garda Cooking Cup alla quale partecipo con Aifb e mi sono detta: Eppure in cucina bisogna osare, e se la ricetta […]

  9. Sformatino di trota salmonata, crema di zucchine allo zafferano, chip di polenta e salsa ai capperi per Garda Cooking Cup | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani
    Sformatino di trota salmonata, crema di zucchine allo zafferano, chip di polenta e salsa ai capperi per Garda Cooking Cup | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani1 year ago

    […] alle prese con un nuovo contest targato AIFB il Garda Cooking Cup! Di cosa si tratta? Sabato 24 e domenica 25 settembre, le acque di Salò, ospiteranno la prima […]

  10. Ravioli olio&menta ripieni di trota allo zafferano
    Ravioli olio&menta ripieni di trota allo zafferano1 year ago

    […] Buongiorno!!! Un nuovo contest targato AIFB, particolare e stimolante il Garda Cooking Cup . […]

Rispondi

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2017 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: