Gli associati AIFB in Emilia Romagna

Home » Associazione » Soci » Gli associati AIFB in Emilia Romagna

UN BLOG AL GIORNO

BLOG

SteDeSte in cucina

NOME

Stefano De Stefano

CITTA’

Parma

CHI SONO

Un blog curiosone a cinque sensi.

Indagare il mondo del cibo, soprattutto quello sano, a caccia di peculiarità enogastronomiche lungo la Via Emilia, tra Milano, la mia città Natale, e Parma, la città adottiva. Condividere le mie ricette, quelle storiche di famiglia, ma anche quelle personali, quelle inventate, quelle venute al meglio, ma anche quelle venute peggio. Ecco che nell’ottobre del 2017 nasce il mio blog.

Mi chiamo Stefano, felice marito e orgoglioso padre di due bambine. Abito nella città ducale da 10 anni, sono laureato in giurisprudenza, impiegato, per sbaglio, presso un ente pubblico, ho sempre avuto altre passioni: la cucina soprattutto, ma anche la musica e il teatro. Negli ultimi due anni mi sono formato con un corso di cucina base nella mitica scuola alberghiera Magnaghi di Salsomaggiore e un paio di corsi tematici all’Academia Barilla di Parma. Amo tutta la cucina ma in particolare quella italiana, la migliore al mondo, e quella mediorientale. Sono devoto al cibo e a tutto ciò che lo circonda. Prediligo il salato al dolce, mi piacciono particolarmente i risotti, mi emoziono davanti a un piatto di pasta ripiena (tortelli, ravioli, anolini etc), godo mangiando un semplice piatto di alici fritte. La semplicità in cucina è la mia parola d’ordine, l’olio extravergine di oliva nei miei piatti non manca mai. Risotto pannerone e pere e polvere di liquirizia la mia ultima invenzione.

BLOG

Oltre la marmellata

NOME

Stefania Callegari

CITTA’

Ravenna

CHI SONO

Sono e scrivo.

Mi chiamo Stefania Callegari e ho voluto fortemente diventare un’esperta di cibo.

Ho gestito il laboratorio artigianale “I Liveri”: le mie confetture hanno avuto una risonanza internazionale e sono state recensite sulle più prestigiose guide enogastronomiche Italiane. Sono universalmente conosciuta come Lady Marmalade, la Regina delle Marmellate!

Ho pubblicato un libro (con una coautrice) “C’eran due bimbe in cucina… ricordi da mangiare” (La Mandragora Edizioni). Ho partecipato al progetto “Tempi di Recupero – scarti, avanzi e tradizione nella cucina dei grandi chef”, di Carlo Catani. Il libro è appena uscito, con prefazione di Carlo Petrini. Ho vinto tre menzioni speciali nel contest Women for Italy. Nutrire il futuro “Il grande pranzo della domenica italiana”.

Mettere insieme tradizione, saperi e creatività mi sembra il miglior modo di liberare la mia energia femminile, così legata ai ricordi e al tempo stesso curiosa di ogni particolare. Trasformo prodotti autentici e sapori semplici in golosità, come fanno moltissime donne ogni sera.

I miei laboratori sul cibo danno l’occasione per raccontare la storia del territorio, coinvolgendo i sensi,  insegnando a utilizzare le eccellenze per imparare a cucinare nella quotidianità in modo creativo, economico e veloce. Tengo corsi sulle confetture e sull’ortofrutta per privati, con Slow Food e non solo, e nelle scuole alberghiere. Vado anche nei ristoranti e nelle aziende agricole a fare marmellate e, negli agriturismi, a insegnare come fare la linea di confetture personalizzata.

Ho aperto il mio blog a gennaio, per andare “Oltre alla marmellata”. Per me scrivere viene dalle emozioni del momento, da ciò che mangio, annuso, ascolto, sogno e amo.

BLOG

Le ricette di Michi 

NOME

Micaela Ferri

CITTA’

Modena

CHI SONO

Mi chiamo Micaela e da sempre vivo a Sassuolo in provincia di Modena.

La passione per il mondo del cibo mi è stata trasmessa dalla mia mamma, anche se con lei non si riesce mai a far nulla! Deve sempre metterci lo zampino, ma la sua pazienza infinita ha fatto sì che io potessi imparare le basi e l’amore per le materie prime.

Nella vita faccio il chimico, e in tante cose questa mia tendenza scientifica emerge prorompente.
Nel tempo libero mi occupo della mia famiglia e del mio blog, nato a febbraio del 2012, come diario e ricettario personale.

Amo la mia terra, l’Emilia Romagna, e tutto ciò che la riguarda: la storia, le tradizioni e il cibo; è una passione che traspare dalle pagine del mio blog: mi piace contaminare le ricette con qualcosa della mia terra.

Collaboro con il centro commerciale Parco Meraville di Bologna sul cui portale, nella sezione MAG, pubblico le mie ricette. Ho partecipato come ospite a una puntata della trasmissione Nosterchef  in onda sulla TV locale TRC. Da diversi  mesi pubblico i mie articoli sul sito La Flavourita in cui racconto di cibo, tradizione e territorio. Negli anni ho partecipato a molti contest in cui ho potuto proporre le mie ricette, che potete trovare sempre aggiornate nell’apposita sezione nella testata del blog.

Sono membro dell’Associazione Italiana Food Blogger, l’AIFB, di cui sono referente per Emilia Romagna e Toscana.

BLOG

Pane e rose

NOME

Barbara Rangoni

CITTA’

Bologna

CHI SONO

Sono Barbara e ho due grandi passioni: il lievito madre e l’alimentazione naturale. La passione, si sa, può smuovere le montagne ed è per questo che, sperimentando e acquisendo sempre nuove conoscenze con i più importanti professionisti del settore dell’arte bianca, è stata forte l’urgenza di condividere con altre persone ciò che avevo imparato.

Subito dopo aver pubblicato il libro Pasta Madre ignoto il padre ho deciso anche di aprire un mio Blog. La passione  non condivisa rimane però lettera morta: essa deve creare legami e opportunità reciproche, ed è proprio per questo che all’interno del mio blog ospito Susanna, una compagna di corsi e lievitazioni che ha deciso di mettersi in gioco insieme a me.

Parlando di pasta madre mi sono resa conto di quanto fosse importante parlare anche di benessere nell’alimentazione a tutto tondo. Ho deciso quindi di investire ancora una volta in un progetto a cui credo e di rivisitare il mio blog, che a breve avrà una nuova veste grafica e diverse sezioni dove poter approfondire varie tematiche, e dove poter scaricare contenuti legati al mondo delle farine, dei cereali e dei legumi il più possibile “chilometro-zero” e biologici.

Il mio obiettivo? Creare informazione attorno al mondo dell’alimentazione, perché noi siamo quello che mangiamo.

BLOG

Cooking with Marica

NOME

Marica Bochicchio

CITTA’

Bologna

CHI SONO

Mi chiamo Marica e abito a Bologna, ma sono nata a Roma e cresciuta a Cagliari.
Lavoro nel settore medico da molti anni e mi occupo della vendita di presidi medico chirurgici.
Incontrando mio marito Marco, di Rimini, mi sono anche innamorata della cucina.

Nel 2010, sollecitata in famiglia, ho aperto il blog CookingwithMarica per riprendere e conservare le ricette di famiglia e quelle conosciute durante le mie esperienze di cucina in Italia e all’Estero.
Nel 2016 ho iniziato a occuparmi della gestione editoriale della pagina Facebook dello Studio Oculistico di mio marito, appassionandomi.
È proprio durante il Congresso Internazionale a Chicago di Oculistica nel 2016, che scopro i SuperFood per la vista e tanti lavori scientifici che dimostrano l’importanza di un giusto stile di vita per prevenire alcune malattie oculari, come la cataratta, la degenerazione maculare senile e l’occhio secco.
Mi si accende subito la “lampadina di Archimede”, con la volontà di divulgare attraverso un nuovo progetto editoriale queste nuove tendenze alimentari che potranno aiutare non solo i pazienti dello studio ma anche tutte le persone comuni.
I nostri occhi vengono usati molto più ora che nel passato, inoltre possono essere danneggiati maggiormente dalle radiazioni luminose per il buco dell’ozono e dalla luce blu per l’uso di computer, cellulari e tablet.
Ormai siamo nel presente ed ecco lanciato il mio nuovo progetto “Eye Nutrition”: cibo per la salute dei nostri occhi.
Con il motto: “Nutrirsi bene vuol dire Amarsi ” siamo sicuri che possiamo vivere vedendoci meglio!

...coming soon!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2018 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: