Home » Eventi e incontri » Food & wine in progress e il cuoco 3.0
Food & wine in progress e il cuoco 3.0

Food & wine in progress e il cuoco 3.0

Patrocinato dal MIPAAF, Ministero delle Politiche Agricole Alimentare e Forestali, dalla Confalgricoltura, dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze avrà luogo, dall’8 al 10 novembre alla Stazione Leopolda di Firenze

FOOD AND WINE IN PROGRESS E IL CUOCO 3.0

VISIONI, VALORI, VANTAGGI

IL MONDO DELLA RISTORAZIONE ITALIANA IN SCENA A FIRENZE

Si tratta di un evento unico promosso da FIC –  Federazione italiana cuochi, Unione regionale cuochi toscani, Ais Toscana, Cocktail in the world e Mercato Centrale di Firenze: per la prima volta il “cuoco 3.0” apre le porte a tutti e si presenta.

Perché ve ne parliamo oggi?
Perché AIFB, dopo aver sottoscritto un prestigioso accordo con l’ANCO, l’Associazione Nazionale delle Città dell’Olio, ha intrapreso una nuova collaborazione con la FIC, la Federazione Italiana Cuochi.

A distanza di pochi giorni dal nostro Raduno, dove la realtà del cibo che viviamo verrà analizzata attraverso le tre T di Tradizione, Testimonianza e Territorio il presidente della FIC, Rocco Pozzulo, ha deciso che le tre V di Valori, Vantaggi e Visioni saranno gli obiettivi da raggiungere con i due giorni di lavori.

V come Valori, prima di tutto sociali, perché il cuoco ha delle responsabilità nei confronti del consumatore, ma anche verso i produttori di materie prime.

V come Vantaggi, Vantaggi economici per tutta una filiera che va oltre quella dell’agroalimentare.

V come Visioni, quelle che stimolano ogni giorno la creatività mossa dalla professionalità dei cuochi di oggi. Il 3.0 è una provocazione per cercare di spogliare il “food” di tutti quei lustrini poco dignitosi che ultimamente ne offuscano l’importanza e complessità.

Ma cosa potranno fare le nostre forze unite per i singoli associati e non solo?
Moltissimo.

I Soci AIFB, già ispirati da sentimenti sinceri nei confronti del cibo avranno l’occasione di conoscere da vicino e con poche spettacolarizzazioni la realtà complessa della ristorazione e nel frattempo aiuteranno i cuochi e il territorio in cui essi operano ad uscire dalla cucina del ristorante e prendere per mano il consumatore.

Durante la giornata dll’8 novembre, nel pomeriggio, ci sarà l’occasione per Aifb di raccontarsi e proporsi tramite la presidente Anna Maria Pellegrino, e durante il nostro raduno Rocco Pozzulo ci illustrerà gli obiettivi che vorremmo raggiungere insieme.

In attesa di conoscere dettagliatamente i contenuti dell’accordo sottoscritto vi consigliamo vivamente di segnare nell’agenda le date che vanno dall’8 al 10 novembre: alla Stazione Leopolda, su una superficie di oltre 5000 mila metri quadrati e un’area espositiva con più di 100 stand per tutto ciò che serve a cucina e ristorazione, un calendario fittissimo di appuntamenti attende i Soci Aifb: un padiglione riservato all’evento promosso dall’Ais “Eccellenze di Toscana” con la degustazione unica dei migliori vini di Toscana, lo spazio della Federazione italiana cuochi ospiterà dibattiti e convegni, oltre che dimostrazioni a tutte le ore con i migliori chef italiani ed internazionali, nell’area dedicata al 28° Congresso della Federazione Italiana Cuochi saranno attivi in maniera continuativa ogni venti muniti dalle 10 alle 19 i cooking show a cura di grandi chef della cucina italiana ed estera. Sul palco si succederanno professionisti stellati del calibro, giusto per citarne alcuni, di NiKo Romito (testimonial del Congresso), Claudio Sadler, Igles
Corelli, Mauro Uliassi, Enrico Derflingher, Filippo La Mantia, Igor Macchia, Giancarlo Perbellini, Paolo Teverini, gli chef Trovato ed inoltre Brunel (Lungarno – Ferragamo), Fanella, Probst e Zaccaria (Academia Barilla) che verranno insigniti del riconoscimento di “Ambasciatori della Cucina Italiana”.
Basterà mandare un’email a [email protected] per poter avere accesso gratuitamente non solo all’area espositiva ed alle conferenze ma soprattutto ai cookingshow ed alle degustazioni.

QUI il programma, consultabile anche attraverso un’app dedicata.

AIFB ringrazia FIC per questa prestigiosa opportunità.

Share this:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2018 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: