Home » contest » Formaggi veneti raccontati da AIFB: contest
Formaggi veneti raccontati da AIFB: contest

Formaggi veneti raccontati da AIFB: contest

Formaggi veneti raccontati da AIFB” è il titolo del contest per Caseus Veneti 2020. Dieci blogger dell’Associazione Italiana Food blogger, sono state scelti per creare una ricetta con uno dei formaggi veneti a loro abbinato. 

Dieci formaggi veneti diversi, scelti tra le eccellenze del comparto caseario veneto, sono stati spediti in 10 diverse regioni d’Italia. 

Il compito dei blogger era quello di studiare la materia prima e di creare con essa una ricetta inedita, che si ispirava alla cultura gastronomica della propria regione, ma che mettesse in evidenza  il formaggio veneto assegnato. A mettersi in viaggio per raggiungere le cucine dei nostri blogger sono stati dei formaggi veneti DOP e PAT, formaggi simboli del comparto caseario veneto:

  • l’Asiago DOP,
  • il Bastardo del Grappa PAT,
  • il Monte Veronese DOP,
  • il Grana Padano DOP,
  • il Montasio DOP,
  • il Morlacco PAT, l
  • a Casatella DOP,
  • il Provolone Valpadana DOP
  • il Formaggio del Piave DOP.

Lo studio della materia prima e l’interpretazione regionale, hanno dato come risultati dei piatti veramente interessanti. Questa è stata l’opinione dei giudici del contest: lo chef Claudio Crivellaro e la cuoca gastrosofila Anna Maria Pellegrino, presidente dell’Associazione Italiana Food blogger. 

I formaggi sono stati raccontati con parole ed immagini, dal momento del loro arrivo ai blogger AIFB fino alla presentazione finale del piatto. Sono stati raccontati con grande professionalità, come richiede la comunicazione digitale, non solo con la ricetta ma anche con lo storytelling di parole ed d’immagini. Ora che queste ricette con i formaggi veneti girano nel web da qualche giorno e che la XVI edizione del Concorso Regionale Formaggi del Veneto si è conclusa nella giornata di ieri 27 settembre 2020, decretando le ricette vincitrici di questo funestato 2020, non ci resta che vedere che cosa penserà il nostro pubblico delle ricette in gara.

Ricette con i formaggi veneti

I due giudici con un punteggio da 1 a 5 hanno valutato le ricette sui seguenti aspetti:

  • tecnica della ricetta
  • originalità della ricetta
  • scatto fotografico
  • valorizzazione dell’ingrediente
  • storytelling

Un food blogger non è un cuoco né un giornalista gastronomico ma è un comunicatore digitale. Una nuova professione che non è ancora del tutto compresa nell’ecosistema della comunicazione digitale. Gli aspetti valutati dai giudici sono gli skill fondamentali per la professione di un Food blogger con un valore aggiunto: l’originalità. L’originalità nel raccontare con consapevolezza la cucina come cultura e quella di interpretare la tradizione in modo attuale sono quel valore aggiunto che definisce l’identità del comunicatore foodblogger. 

Giovanna Pezzella di Napoli, del blog Cucina casalinga di Jay, è stata la prima classificata con l’Asiago DOP

La sua ricetta: Tortelli ripieni di Asiago DOP e cipolla caramellata, con salsa all’Asiago e friariello campano in tre consistenze 

Giovanna Pezzella con i suoi tortelli all'Asiago DOP

Elysabetta Pàpa della provincia di Caserta, del blog 4 cuori sotto un tetto, la seconda classificata con Il Bastardo del Grappa PAT.

La sua ricetta: Il “Bastardo” incontro a Teano…quando un formaggio veneto incontrò i prodotti campani!!

elysabetta Pàpa con le foto dei suoi paccheri con Bastardo del Grappa

Marco Gregori di Arezzo, del blog Food’nRock, il terzo classificato con il Monte Veronese DOP. 

La loro ricetta: Acqua cotta di Monte Veronese DOP.

Marco e la compagna di Food 'n Rock con le foto della ricetta dell'acqua cotta al Monte Veronse Dop

Oltre ai primi tre classificati vincitori, hanno partecipato con onore e con delle bellissime ricette anche:

Cristiana Curri di Roma, del blog Le Chicche di Cristiana, abbinata al Grano Padano DOP.

La sua ricetta: Grana Padano: dolcetto o scherzetto?

Cristiana Curri e i suoi finti dolci preparati con il grana padano

Claudia Bonera di Brescia, del blog La cucina di stagione, abbinata al Montasio DOP. 

La sua ricetta: Risotto alla fonduta di Montasio, mandorle e fichi caramellati.

Claudia Bonera ed il suo risotto con il Montasio e i fichi caramellati

Michela Urbano di Udine, del blog cioccolatolamponi.it, abbinata al Morlacco PAT

La sua ricetta: Le sfogliette dei ricordi.

Michela Urbano e le sue sfogliatine con il Morlacco

Martina Olivieri di Teramo, del blog Le ricette di Libellula, abbinata alla mozzarella. 

La sua ricetta: Polpette di mozzarella su crema di baccalà con riduzione di uva. 

Marina Olivieri e le sue polpette di mozzarella

Orsola Ciriello di Roma, del blog Appetibilis, abbinata alla Casatella trevigiana DOP. 

La sua ricetta: Mini charlotte di paccheri senza glutine ripieni di casatella trevigiana dop.

Orsola Ciriello e i pacheri con casatella trevigiana

Francesca Lucisano di Vibo Valenzia, del blog Le mille e una bontà di Franci, abbinata al Provolone Valpadana DOP. 

La sua ricetta: Provolone valpadana alla piastra con salsa al miele

Francesca Lucisano e i crostoni di pane con provolone valpadana e salsa al miele

Dina Messi di Macerata, del blog Cibo che passione, abbinata al Formaggio del Piave DOP. 

 La sua ricetta: Cargiu marchigiani con il piave dop al ragù di ciauscolo e varnelli 

Dina Messi con i cargiu marchigiani preparati con il Piave DOP
Latest posts by Paola Sartori (see all)

Share this:

About the Author

Paola SartoriConsulente di web marketing, specializzata in Food writer e Turismo enogastronomico. Comunica le aziende ed i prodotti usando parole gustose per servire racconti di progetti appetitosi.

View all posts by Paola Sartori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2018 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: