Home » contest » Food contest, un Mare di Marche
Food contest, un Mare di Marche

Food contest, un Mare di Marche

Il Food Contest “UN MARE DI MARCHE “ è realizzato all’interno dei progetti PASSATO E PRESENTE TRA CULTURA E COLTURE; nell’ambito del “Programma Nazionale: “Scuola: spazio aperto alla cultura” con il contributo del MIBACT Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e periferie urbane, in collaborazione con il MIUR”. “Promozione e Comunicazione della pesca e acquacoltura sostenibile”, nell’ambito PO FEAMP 2014/2020, priorità 5 Misura 5.68 Connesse alla Commercializzazione ( art. 68 Reg (UE) n.508/2014) PF Economia Ittica Regione Marche.

Tali progetti si pongono l’obiettivo di promuovere un’economia del mare sostenibile, quindi la piccola pesca, il pesce azzurro, e le specie povere e massive della Regione Marche, in un percorso tematico che svela i segreti del territorio della Regione Marche in abbinamento con l’eccellenze enogastronomiche delle area “cratere” del sisma 2016.

Un-mare-di-Marche_food-contest-uncuoreperricostruire

Il food contest “UN MARE DI MARCHE” coinvolgerà 25 associati dell’Associazione Italiana Food Blogger (AIFB) che si cimenteranno nella preparazione, ciascuno di 2 ricette originali, attingendo anche alle proprie radici culinarie.
I 25 Associati AIFB selezionati riceveranno (gratuitamente) una selezione di prodotti del territorio, della Regione Marche e delle aree “cratere del sisma 2016”, elaborati in collaborazione con Slow Food Piceno. Le ricette avranno per protagonista il pesce azzurro, e alcune tipologie di pesce povero e massivo (di cui si fornisce un elenco, in tab.1) con la clausola di utilizzare per ogni ricetta almeno 4 degli ingredienti territoriali forniti nel pacco. I 4 o più prodotti, dovranno essere obbligatoriamente abbinati ad una o più specie ittiche tipiche della “Zona FAO 37.2.1 Mar Adriatico/Mar Mediterraneo”, povero e massivo, dell’Adriatico proveniente dai mercati ittici marchigiani e/o allevato nella Regione Marche.

Il Food Contest, realizzato dal Centro di Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare” R. Marche, dall’Associazione Accademia della Cultura e del Turismo Sostenibile e dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Celso Ulpiani” di Ascoli Piceno, in collaborazione con l’AIFB, offre un’opportunità di dialogo e di scambio tra le diverse regioni, ma anche di solidarietà poiché nella selezione dei produttori si è cercato di rendere protagonisti quelli ubicati nelle aree di “cratere” del sisma 2016 che ha interessato le Regioni di Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio. I talenti del Web entreranno in contatto con prodotti oggetto di presidio della biodiversità, conosceranno aziende produttrici delle aree di cratere e realizzeranno un connubio tra sapori ed esperienze, ricette e materie prime.

Un-mare-di-Marche_food-contest-uncuoreperricostruire

Per maggiori dettagli, scarica il regolamento qui.

Aggiornamento del 5.10.2017: i selezionati.

Share this:

1 Comment

  1. Ravioli Patate e Cozze in Brodo allo Zafferano | PixeLiciouS
    Ravioli Patate e Cozze in Brodo allo Zafferano | PixeLiciouS1 month ago

    […] breve: mare, profumo di mare… E molto altro! E’ questa la mia seconda proposta per il contest “Un Mare di Marche”, il progetto realizzato dal Centro di Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare” della regione […]

Rispondi

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2017 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: