Home » Cibo e Cultura » Heritage: luoghi e folclore » Ceci di Quaresima, a tavola con Dante
Ceci di Quaresima, a tavola con Dante

Ceci di Quaresima, a tavola con Dante

I ceci di Quaresima sono un piatto gustoso e particolare, ideale per gli amanti delle spezie, facili e veloci da realizzare e piacevano anche a Dante.

Ho preparato questa ricetta per il Dantedì, il giorno in cui iniziano le celebrazioni per il 700 anniversario della morte di Dante Alighieri. Con l’Associazione Italiana Food Blogger si è pensato di provare delle ricette del periodo storico di Dante, e così è nata questa ricetta.

Grazie alla collaborazione tra AIFB e la BUB – Biblioteca Universitaria di Bologna ho avuto la possibilità di esplorare il Libro della Cocina, un manoscritto membranaceo di 183 ricette scritte in volgare conosciuta anche come “Anonimo Toscano” del Trecento. Tra tutte le ricette ho scelto quella dei ceci di Quaresima, che è contenuta in questa pagina.

BUB_Ms158-c.95r
Su gentile concessione della BUB – Biblioteca Universitaria di Bologna. BUB, Ms.158, c.95r

Nel testo è scritta questa ricetta:

Togli ceci rotti o interi, poni a cocere con olio, sale e pesci minuzzali, ovvero battuti e distemperali nel mortaio; e, messovi spezie e zafferano, dà a mangiare.

Una minestra particolare per i nostri gusti, ma che al primo cucchiaio già la ami. Al palato inizialmente si sente l’acciuga un gusto sapido, poi arrivano i ceci e nella parte finale abbiamo le spezie, risultato sorprendente, un piatto ben bilanciato nonostante non siamo più abituati al gusto salato/ speziato!

ceci della quaresima a tavola con Dante2

La ricetta dei ceci di Quaresima

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di ceci lessi
  • 4 acciughe sotto sale diliscate
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 foglia di salvia
  • 3 pistilli di zafferano
  • 1 puntina di cucchiaino delle seguenti spezie
  • Cannella
  • Chiodo di garofano
  • Pepe
  • Anice stellato
  • Cardamomo
  • Acqua q.b.

Preparazione

  • Scola i ceci dall’acqua di cottura
  • Versa l’olio evo in una pentola
  • Aggiungi le acchiughe e fai soffriggere un attimo
  • Metti i ceci e e la foglia di salvia
  • Allunga con acqua fino a coprire i ceci e lascia cuocere per 30 min
  • Schiaccia o frulla un po di ceci per rendere più cremosa la zuppa
  • Togli la foglia di salvia e aggiungi i pistilli di zafferano precedentemente tenuti a bagno in mezzo bicchierino di acqua
  • Spegni e aggiungi le altre spezie
  • Servi accompagnato con del pane se ti piace

Share this:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright Associazione Italiana Food Blogger 2015-2018 - Riproduzione riservata | C.F.: 97774480582
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: